5 minuti 9 mesi

In questo video, il Pastore Ted Wilson e sua moglie Nancy parlano della Creazione come discussa nel sesto articolo di fede dei Settimo Giorno dell’Avvento.
Iniziano menzionando il telescopio spaziale James Webb, il più complesso e costoso osservatorio spaziale della storia, lanciato il 25 dicembre 2021. È il risultato di decenni di ricerca accurata, pianificazione dettagliata e complessa ingegneria da parte di un team multinazionale di astrofisici, astronomi, ingegneri e altri scienziati. È stato progettato per compiere ciò che gli altri telescopi spaziali non sono stati in grado di fare: scrutare profondamente nell’universo e vedere la luce delle galassie più antiche formatesi con il “Big Bang”.
È davvero una straordinaria conquista dell’umanità. Ma è così ironico che la maggior parte delle persone non veda che il vasto universo è stato creato da un Dio onnipotente che ha parlato mondi in esistenza.
Leggiamo nel Salmo 19:1-3: “I cieli narrano la gloria di Dio e l’ampiezza mostra l’opera delle sue mani. Un giorno dice all’altro la cosa, una notte all’altra ne dà notizia; senza linguaggio, senza parole, senza che si oda la loro voce.” Inoltre, Ebrei 11:3 dice: “Per fede comprendiamo che i mondi furono formati dalla parola di Dio, sicché ciò che si vede non è stato fatto da cose visibili.”
La nostra esistenza e l’esistenza di questo mondo e dell’universo derivano dal potere del Creatore. “In principio, Dio creò i cieli e la terra” (Genesi 1:1).
Con questo, l’articolo di fede sulla Creazione è fondamentale per chi siamo e per cosa crediamo e pratichiamo come Settimo Giorno dell’Avvento.
Questo insegnamento afferma: “Dio ha rivelato nelle Scritture l’autentico e storico resoconto della sua attività creativa. Egli ha creato l’universo e in una recente creazione di sei giorni, il Signore ha fatto ‘i cieli e la terra, il mare e tutto ciò che è in essi’ e si è riposato il settimo giorno.”
Prosegue, “Così, ha stabilito il Sabato come un perpetuo ricordo dell’opera compiuta e completata durante sei giorni letterali, che insieme al Sabato costituivano l’unità di tempo che oggi chiamiamo settimana.”
“Primo uomo e prima donna furono creati a immagine di Dio come apice dell’opera della Creazione, affidati del dominio del mondo e incaricati della responsabilità di averne cura. Quando il mondo fu terminato, esso era ‘davvero molto buono’, e manifestava la gloria di Dio.”
“Il lavoro della Creazione non può essere spiegato dalla scienza. Che cosa può spiegare la scienza del mistero della vita?… Nella creazione della terra, Dio non era in debito con la materia preesistente. ‘Egli disse, ed esse furono fatte;… egli comandò, ed esse furono stabili’ (Salmo 33:9). Tutte le cose, materiali o spirituali, si erano sollevate davanti al Signore Geova alla sua voce ed erano state create per il suo proprio scopo. I cieli e tutto il loro esercito, la terra e tutto ciò che è in essa, vennero in esistenza al respiro della sua bocca. Nella creazione dell’uomo fu manifestata l’azione di un Dio personale” (Ministero della Guarigione, p. 414).
In continuazione, “quando Dio aveva creato l’uomo a sua immagine, la forma umana era perfetta in tutte le sue disposizioni, ma era priva di vita. Allora un Dio personale, autosufficiente, soffiò in quella forma il respiro della vita e l’uomo divenne un essere vivente e intelligente. Tutte le parti dell’organismo umano furono messe in azione. Il cuore, le arterie, le vene, la lingua, le mani, i piedi, i sensi, le facoltà della mente, tutti cominciarono il loro lavoro e furono posti sotto la legge. L’uomo divenne un’anima vivente. Attraverso Cristo, la Parola, un Dio personale creò l’uomo e lo dotò di intelligenza e potere” (Ministero della Guarigione, p. 415).
Quanto è confortante sapere che siamo stati creati da un Dio personale, autosufficiente, che ci ama e ci ha dotati di intelligenza e potere!
Oltre a tutto questo, l’amore motiva ciò che Dio ha fatto, perché Egli è amore. Ci ha creati non solo affinché lo amiamo, ma anche perché Lui possa amarci.
Nel prossimo episodio, esamineremo più da vicino perché comprendere la Creazione è importante e quanto essa sia fondamentale per la nostra vita oggi.
Nel frattempo, il Pastore Wilson vi invita a visitare adventist.org/creation per ulteriori informazioni. Potete trovare anche video, presentazioni, articoli, gallerie fotografiche e altro su grisda.org.

Visited 4 times, 1 visit(s) today