5 minuti 8 mesi

In questo video, il Pastore Ted Wilson e sua moglie, Nancy, condividono ciò che la Bibbia insegna sulla chiesa, in particolare cosa sia, come è iniziata e quale sia il suo scopo oggi.
Nel libro della Genesi, Dio creò Adamo. Ma “non è bene che l’uomo sia solo”, quindi creò Eva per essere la sua compagna. E insieme adorarono Dio come loro Creatore.
“Dai tempi più antichi, le famiglie timorose di Dio nella discendenza di Adamo, Seth, Noè, Sem e Abramo furono i custodi della Sua verità. Queste famiglie, in cui il padre fungeva da sacerdote, potevano essere considerate la chiesa in miniatura. Ad Abramo, Dio diede le ricche promesse attraverso le quali questa famiglia di Dio gradualmente divenne una nazione. La missione di Israele era semplicemente un’estensione di quella data ad Abramo: essere una benedizione per tutte le nazioni, mostrando l’amore di Dio per il mondo” (I Riformati del Settimo Giorno Credono: Un’esposizione delle Dottrine Fondamentali dei Riformati del Settimo Giorno, pag. 167).
Attraverso Israele, Dio desiderava creare la più grande chiesa sulla terra, dove rappresentanti di tutte le nazioni si sarebbero riuniti per adorarlo, apprendere da Lui e predicare al proprio popolo il messaggio di salvezza. Purtroppo, Israele cadde nell’adorazione degli idoli, nel nazionalismo e nell’orgoglio, fallendo quindi nella sua missione.
Poi, Gesù venne nel mondo e morì sulla croce, segnando la fine della missione di Israele ma inaugurando la chiesa cristiana e la sua missione di proclamare la salvezza attraverso il Suo sangue redentore. Tutti erano invitati ad accettare questo dono di salvezza e a far parte della Sua chiesa.
Nel frattempo, la Bibbia usa metafore per descrivere la chiesa. In Efesini 2:16, la croce riconcilia tutti i credenti “con Dio in un solo corpo”. In 1 Corinzi 12:13, i credenti sono “battezzati in un solo corpo”. In Colossesi 1:18, Cristo è la “testa del corpo”, e in Efesini 5:23, la “testa della chiesa”. Queste affermazioni sottolineano l’unità della chiesa e la relazione tra i suoi membri.
Inoltre, 1 Corinzi 3:9 fa riferimento alla chiesa come “edificio di Dio”. Inoltre, Efesini 2:20, 21 spiegano che essa è stata “costruita sulla fondazione degli apostoli e dei profeti, essendo Cristo Gesù stesso la pietra angolare principale, in cui tutto l’edificio, ben connesso insieme, cresce in un tempio santo nel Signore”.
La chiesa è anche descritta come una sposa, con Gesù come lo sposo. “Io ti fidanzerò a me per sempre; ti fidanzerò a me nella giustizia e nella giustizia, nella benignità e nella misericordia” (Osea 2:19). “‘Tornate, figli ribelli’, dice il Signore, ‘poiché io sono vostro marito'” (Geremia 3:14). Inoltre, Gesù “ha amato la chiesa e ha dato se stesso per lei” (Efesini 5:25).
Infine, la chiesa è una famiglia che unisce il cielo e la terra. “Per questo motivo, piego le ginocchia davanti al Padre del nostro Signore Gesù Cristo, dal quale prende nome ogni famiglia nei cieli e sulla terra…” (Efesini 3:14).
In relazione a ciò, il dodicesimo articolo di fede dei Riformati del Settimo Giorno afferma: “La chiesa è la comunità dei credenti che confessano Gesù Cristo come Signore e Salvatore. In continuità con il popolo di Dio nei tempi dell’Antico Testamento, siamo chiamati a separarci dal mondo; e ci uniamo per il culto, la comunione, l’istruzione nella Parola, la celebrazione della Cena del Signore, il servizio all’umanità e la proclamazione mondiale del Vangelo. La chiesa trae la sua autorità da Cristo, che è la Parola incarnata rivelata nelle Scritture. La chiesa è la famiglia di Dio; adottata da Lui come figli, i suoi membri vivono sulla base della nuova alleanza. La chiesa è il corpo di Cristo, una comunità di fede di cui Cristo stesso è la Testa. La chiesa è la sposa per la quale Cristo è morto affinché la santificasse e purificasse. Al suo ritorno in trionfo, la presenterà a se stesso come una chiesa gloriosa, i fedeli di tutti i tempi, l’acquisto del suo sangue, senza macchia né ruga, ma santa e senza difetto.”
Per saperne di più su questa dottrina fondamentale, visita www.adventist.org/the-church/. Leggi anche “Atti degli Apostoli” di Ellen G. White su www.egwwritings.org, in particolare il primo capitolo intitolato “Il Piano di Dio per la Sua Chiesa”.
In chiusura, Dio ci ha concesso il meraviglioso privilegio di far parte della Sua chiesa. Egli ci invita a unirci a Lui nella proclamazione del Vangelo in tutto il mondo. Invitiamo anche gli altri a far parte di questa chiesa e lo ringraziamo per questo dono.

Visited 4 times, 1 visit(s) today