4 minuti 3 mesi
Guarda in alto, non in basso! | 28.04.2024
Lo sguardo verso l’alto: un viaggio spirituale di speranza e forza
Introduzione: Questo passaggio ispiratore riflette il ruolo divino della Chiesa come custode della grazia e dell’amore di Cristo. Ricorda che Cristo vede il suo popolo nella sua purezza e che la Chiesa serve come strumento per manifestare questa purezza e perfezione. Il testo sottolinea l’importanza della collaborazione con Cristo per salvare le anime e incoraggia a considerare l’opera di Dio come sacra e santa. Nonostante le sfide della vita, sottolinea l’importanza di guardare verso l’alto e confidare nella guida divina. Infine, invita a formare un carattere che resista alle prove della vita e sia in armonia con il piano di Dio.

“Perciò rinfrancate le mani cadenti e le ginocchia vacillanti.” Ebrei 12,12

La Chiesa, dotata dell’innocenza di Cristo, è la custode delle ricchezze della sua grazia, della sua misericordia e del suo amore, che devono essere pienamente visibili. Cristo considera il suo popolo nella sua purezza e perfezione come la ricompensa per la sua umiliazione e come complemento della sua gloria – Cristo, il grande centro da cui emana tutta la gloria. – La vita di Gesù, pag. 680
Tutto il cielo è interessato all’opera che viene svolta in questo mondo, che dovrebbe preparare uomini e donne alla vita immortale futura. Il piano di Dio è che le persone abbiano l’alto onore di collaborare con Gesù Cristo per salvare le anime… Dovrebbero considerare l’opera di Dio come sacra e santa e portargli ogni giorno offerte di gioia e ringraziamento per la forza della sua grazia, attraverso la quale sono in grado di progredire nella vita spirituale…
Nessuno deve cedere alle tentazioni di Satana, ferire così la propria coscienza e rattristare lo Spirito Santo. Nella Parola di Dio è stato dato tutto ciò che è necessario affinché tutti possano godere dell’aiuto divino nei loro sforzi per ottenere vittorie.
Nella vita religiosa di tutti coloro che alla fine saranno vittoriosi, ci saranno episodi di dilemma e terribili prove, ma la conoscenza delle Scritture li aiuterà a ricordare le promesse incoraggianti di Dio, che conforteranno i loro cuori e rafforzeranno la loro fede nella forza dell’Onnipotente. Leggono: “Affinché la vostra fede, che è molto più preziosa dell’oro che perisce e tuttavia è provato col fuoco, si trovi a lode, gloria e onore nella rivelazione di Gesù Cristo” (1 Pietro 1,7). La fede è più preziosa dell’oro. Tutti dovrebbero imparare che questo fa parte della disciplina nella scuola di Cristo…
Raccogli tutte le tue forze per guardare in alto, non in basso verso le tue difficoltà; allora non cadrai mai lungo il cammino. Vedrai presto Gesù dietro la nuvola, stendere la sua mano per aiutarti; e tutto ciò che devi fare è dargli la mano con semplice fede e lasciare che lui ti guidi… Un grande nome nel mondo è come lettere scritte nella sabbia, ma un carattere irreprensibile rimarrà per sempre. Dio ti dà intelligenza e una mente ragionevole per comprendere le sue promesse, e Gesù è pronto ad aiutarti a formare un carattere forte e armonioso.
Testimonies, Vol. 5, pag. 573-574, 578-579

Visited 3 times, 1 visit(s) today