3 minuti 3 settimane

12.4 Prima e ultima pioggia
L’Effusione dello Spirito Santo
Leggi Gioele 2:21–24 e Atti 2:1–4, 41–47. Quale predizione si realizzò nel primo secolo? Quali furono gli effetti?
L’adempimento della predizione di Gioele sulla pioggia precoce dimostra l’effetto potente dello Spirito Santo a Pentecoste e il potente inizio della chiesa cristiana. Gli Atti degli Apostoli riportano una serie di miracoli della grazia trasformante di Dio. Da soli 120 credenti riuniti in preghiera, il numero dei credenti crebbe rapidamente a circa 5000. Questa effusione dello Spirito Santo segnò l’inizio di una straordinaria diffusione del Vangelo.
Leggi Zaccaria 4:6; 10:1; Osea 6:3 e Giacomo 5:7–8. Come, secondo questi versetti, si compirà l’opera di Dio sulla terra?
Secondo questi versetti, l’opera di Dio sulla terra sarà compiuta attraverso l’effusione dello Spirito Santo. La pioggia precoce, che fa germogliare il seme, simboleggia l’effusione dello Spirito Santo all’inizio dell’era apostolica, mentre la pioggia tardiva, che matura il raccolto, indica la potente effusione dello Spirito Santo negli ultimi giorni, per preparare il raccolto delle anime.

L’effusione dello Spirito Santo a Pentecoste e l’adempimento della predizione di Gioele sulla pioggia precoce ebbero un impatto enorme sulla vita dei credenti nel primo secolo e hanno ancora oggi significato per la nostra fede e la nostra vita quotidiana.
L’effetto potente dello Spirito Santo a Pentecoste fu l’inizio potente della chiesa cristiana. Da soli 120 credenti riuniti in preghiera, il numero dei credenti crebbe rapidamente a circa 5000. Questa effusione dello Spirito Santo segnò l’inizio di una straordinaria diffusione del Vangelo. Questo ci ricorda che lo Spirito Santo è ancora oggi operante e può portare potenti cambiamenti nella nostra vita.
I versetti di Zaccaria, Osea e Giacomo indicano il compimento dell’opera di Dio sulla terra attraverso l’effusione dello Spirito Santo. La pioggia precoce, che fa germogliare il seme, simboleggia l’effusione dello Spirito Santo all’inizio dell’era apostolica. La pioggia tardiva, che matura il raccolto, indica la potente effusione dello Spirito Santo negli ultimi giorni, per preparare il raccolto delle anime. Questa promessa mostra che lo Spirito Santo continua a essere operante, per salvare le persone e completare l’opera di Dio sulla terra.
Per noi nella vita quotidiana, questo significa che lo Spirito Santo è presente e può operare in ogni momento della nostra vita. Egli ci dà forza, saggezza e guida per riconoscere la volontà di Dio e attuarla nella nostra vita. Aprendoci all’azione dello Spirito Santo e lasciandoci guidare da lui, possiamo vivere una vita piena e potente nella fede e contribuire al compimento dell’opera di Dio sulla terra.

L’effusione dello Spirito Santo compie l’opera di Dio sulla terra, con la pioggia precoce che fa germogliare il seme e la pioggia tardiva che matura il raccolto.

Visited 5 times, 1 visit(s) today