4 minuti 1 mese
Il Sabato – una prova | 2.06.2024
Il Sabato come pietra di paragone della fedeltà: tra autorità divina e potere mondano
Introduzione: La questione dell’osservanza del Sabato sorge come conflitto centrale nella grande lotta tra verità divina e errore umano. Mentre il mondo è sempre più plasmato dalle leggi degli uomini, il Sabato si erge come inamovibile pietra di paragone della lealtà ai comandamenti di Dio. Questa breve introduzione illumina l’importanza del Sabato come prova di fedeltà e le sfide connesse nel rimanere saldi in un mondo sempre più influenzato dalle tradizioni umane e dalle macchinazioni politiche.

“E santificate i miei sabati, perché siano un segno fra me e voi, affinché sappiate che io sono il Signore vostro Dio.” Ezechiele 20:20

Nessun individuo subirà l’ira di Dio prima che la verità gli sia stata presentata e la abbia respinta. Molti non hanno mai avuto l’opportunità di udire le verità specifiche valide per questo tempo. L’osservanza del quarto comandamento non è mai stata presentata loro nella sua vera luce. Colui che legge tutti i cuori e giudica tutti i motivi non permetterà che qualcuno che cerca di conoscere la verità sia ingannato sulla natura e l’esito del conflitto. Il decreto non sarà imposto ciecamente. Ogni individuo deve avere abbastanza luce per fare una scelta informata.
Il Sabato sarà la grande prova di lealtà, poiché è la parte di verità che viene combattuta in modo particolare. Quando le persone saranno sottoposte alla prova finale, sarà tracciata una linea di separazione tra coloro che servono Dio e coloro che non lo servono. Mentre l’osservanza del falso Sabato – in conformità con la legge dello Stato, ma in contrasto con il quarto comandamento – sarà un segno di sottomissione al potere contro Dio, l’osservanza del vero Sabato, in obbedienza alla legge di Dio, sarà una prova di fedeltà al Creatore. Mentre alcuni accetteranno il marchio della bestia adottando il segno di sottomissione alle potenze terrene, altri riceveranno il sigillo di Dio scegliendo il segno di lealtà all’autorità divina.
Coloro che in passato hanno presentato le verità proclamate dal terzo angelo sono spesso stati visti come semplici allarmisti. Le loro predizioni – che la intolleranza religiosa prevarrà negli Stati Uniti, che Chiesa e Stato si uniranno per perseguitare coloro che osservano i comandamenti di Dio – sono state considerate prive di fondamento e assurde. Si è fermamente affermato che questo paese non potrebbe mai essere nulla di diverso da quello che era: un difensore della libertà religiosa. Ma quando la possibilità di osservare la domenica inizia a causare crescente agitazione, l’evento che è stato a lungo negato e discredito si avvicinerà. Allora i messaggi dei tre angeli avranno l’effetto che non hanno avuto prima.
Dio ha avuto i suoi messaggeri in tutte le generazioni, il cui compito era quello di denunciare il peccato sia nel mondo che nella Chiesa. Tuttavia, le persone preferiscono udire cose piacevoli, e quindi la pura e non adulterata verità non viene accettata.
Ellen White, Dall’Ombra alla Luce, pp. 605-606

Visited 6 times, 1 visit(s) today