6 minuti 6 mesi

Serie IL LIBRO DEI SALMI con il Pastore Mark Finley  |
Lezione 3. Il Signore Regna  |
Questa lezione esplora le diverse sfaccettature della sovranità e del dominio di Dio attraverso i Salmi come l’8, il 97, il 75, il 105, sottolineando l’importanza della fedeltà di Dio al suo patto e la affidabilità dei suoi testimonianze, come indicato nei Salmi 19, 93, 119. I Salmi illustrano l’amore di Dio per la creazione, il suo ruolo come giusto giudice e il legame con il suo popolo attraverso un patto eterno. La affidabilità delle leggi di Dio è enfatizzata come fondamento per la sicurezza e la stabilità, mentre i credenti confidano nel dominio sovrano di Dio e si rallegrano per l’avvento del suo regno.
Versetto di memoria: Salmo 93:1 – «Il SIGNORE regna; egli si è rivestito di maestà; il SIGNORE si è rivestito, si è cinto di forza; il mondo quindi è stabile, e non sarà scosso.»  
Contenuto:
3.1 Il Signore ci ha regna

I Salmi 8 e 100 sottolineano la creazione come espressione della sovranità e dell’amore di Dio. Questi testi chiariscono il dominio di Dio sulla natura, rivelando la sua potenza e dignità. I Salmi descrivono Dio non solo come il Creatore del mondo, ma anche come colui che desidera una relazione stretta con il suo popolo, manifestando il suo amore e la sua cura. In ultima analisi, i Salmi sottolineano l’unicità di Dio come l’unico oggetto degno di adorazione e fiducia.
3.2 Il Signore Regna
I testi dei Salmi, in particolare il Salmo 97, enfatizzano il dominio sovrano di Dio, rivestito di onore, maestà e potenza. Le metafore delle nuvole e dell’oscurità illustrano la sublime potenza e lo splendore della regalità divina. Il dominio di Dio si manifesta nella creazione, nella salvezza e nel giudizio, estendendo il suo regno su tutto il mondo. Nonostante le sfide continue da parte dei malvagi, il salmista confida nel dominio sovrano di Dio e si rallegra nella fede per l’avvento del regno di Dio attraverso l’opera redentrice di Cristo e la sua realizzazione al suo ritorno.
3.3 Dio è il giudice
Il Signore, come re sovrano, non è solo il Creatore, ma anche il legislatore e il giudice. Il Salmo 75 sottolinea la futilità delle fanfaronate dei malvagi, poiché il Signore giudicherà il mondo e porrà fine al dominio del male. Immagini di una coppa che trabocca e del taglio delle corna degli empi rappresentano la distruzione irreversibile dei malvagi. Il giudizio di Dio comporta un’esplorazione dei cuori delle persone, con i giusti liberati e gli empi distrutti per sempre. Nonostante Dio sia un Dio perdonatore, tiene il suo popolo responsabile delle proprie azioni.
3.4 Sempre consapevoli del suo patto
Il popolo di Dio trova pace e certezza della salvezza nel momento del giudizio grazie alla fedeltà di Dio al suo patto eterno. Il Signore ha stabilito la sua dimora in Sion e ha concluso un patto prezioso con il suo popolo, attivamente mantenuto attraverso l’azione di Dio. Il Salmo 105 evidenzia la fedeltà di Dio al suo patto nella storia di Israele, sottolineando che Dio era presente nei momenti buoni e cattivi, guidando il suo popolo attraverso varie sfide. Ricordare il patto di Dio richiede non solo consapevolezza, ma anche azioni, con il popolo di Dio che onora Dio, osserva le sue leggi e racconta agli altri di Lui per manifestare il patto protettivo di Dio per tutto il mondo.
3.5 «I tuoi statuti sono perfettamente stabili»
I Salmi, in particolare i Salmi 19, 93, 119, 1, 18 e 25, mettono in evidenza l’affidabilità delle testimonianze di Dio. Queste testimonianze si riferiscono alle leggi e ai regolamenti che regolano la vita religiosa e sociale, rinomate come “molto affidabili”. La stabilità del trono di Dio e del mondo si riflette nelle sue leggi, considerate immutabili e indistruttibili. La fedeltà di Dio alle sue promesse e comandi è sia rassicurante che esigente, richiedendo fiducia e obbedienza. Coloro che aderiscono alla legge di Dio trovano stabilità, sicurezza e protezione nel mezzo delle sfide della vita.
3.6 Riassunto
In questa lezione viene enfatizzato il dominio sovrano di Dio sulla creazione, il suo ruolo di giudice, la sua fedeltà al suo patto eterno e l’affidabilità delle sue testimonianze. I Salmi illustrano la potenza, l’amore e la relazione di Dio con il suo popolo. Nonostante le sfide, i credenti confidano nel dominio sovrano di Dio e anticipano l’avvento del suo regno. Il giudizio di Dio è dipinto come inevitabile per i malvagi, mentre la fedeltà al suo patto assicura sicurezza e pace per il suo popolo. L’affidabilità delle sue testimonianze offre fiducia e protezione nel mezzo delle incertezze della vita.
Ecco le istruzioni per attivare i sottotitoli in italiano: Vai al menu ‘Sottotitoli’ nel lettore video, poi seleziona ‘Impostazioni’ e attiva l’opzione ‘Traduzione automatica’. Infine, seleziona la lingua desiderata, in questo caso l’italiano.

Visited 1 times, 1 visit(s) today