5 minuti 6 mesi

Serie IL LIBRO DEI SALMI con il Pastore Mark Finley  |
Lezione 2: Insegnaci a pregare |
Questa lezione si concentra sul potere trasformativo dei Salmi, in particolare su come arricchiscano la vita di preghiera e aiutino i credenti a esprimere le loro emozioni e esperienze davanti a Dio. Dalla lettura quotidiana alla selezione deliberata di Salmi appropriati per varie situazioni di vita, essa illustra le applicazioni diverse. I commenti sottolineano che i Salmi sono rilevanti non solo nei momenti di disperazione, ma anche nei momenti gioiosi, fornendo una comprensione completa dell’esperienza umana e della saggezza divina.
Versetto di memoria: Luca 11:1 – «Gesù si trovava in un certo luogo a pregare e, quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: “Signore, insegnaci a pregare come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli”.»  
Contenuto:
2.1 Promuovere l’uso dei salmi nella preghiera

I Salmi fungono da ricca fonte di arricchimento spirituale nella vita di preghiera. La loro diversità consente alle persone di esprimersi in diverse situazioni di vita e di rivolgersi a Dio in modi diversi. Attraverso la semplice lettura, la riflessione e la preghiera sui Salmi, i credenti possono ottenere approfondimenti più profondi, correggere speranze false e scoprire nuovi motivi per la preghiera. I Salmi offrono un collegamento senza tempo con l’esperienza umana e la saggezza divina.
2.2 Fiducia nei momenti difcili
Il Salmo 44 ci insegna che è lecito portare davanti a Dio i nostri sentimenti più profondi di sofferenza e confusione. L’uso selettivo dei Salmi nel culto non dovrebbe dissuaderci dal confrontare onestamente le realtà oscure della vita. Pregare i Salmi ci consente di esprimere liberamente i nostri sentimenti e aiuta a mantenere la fiducia nei momenti difficili, guardando al passato e sperando nella bontà di Dio nonostante la sofferenza.
2.3 Un salmo di disperazione
Il Salmo 22 ci insegna che i Salmi non servono solo a esprimere apertamente le nostre preghiere, ma anche a guidarci secondo gli standard di Dio. Le parole lamentose del Salmo della disperazione permettono alle persone che soffrono di esprimere il loro dolore. Nonostante l’oscurità, il salmista esprime la sua fede in Dio e dichiara che loderà sempre Dio, indipendentemente dalle circostanze. I Salmi conducono i adoratori verso nuovi orizzonti spirituali, insegnando loro a guardare oltre la situazione presente e mostrando il potere trasformativo della preghiera quando la sofferenza si trasforma in lode.
2.4 Dalla disperazione alla speranza
Il Salmo 13 mostra un modo per passare dalla disperazione alla speranza. Il Salmo inizia con lamenti e lamentele che molti di noi possono comprendere quando ci sentiamo dimenticati da Dio. Tuttavia, la scelta cruciale è riflettere consapevolmente sulla fedeltà e sull’amore di Dio. Il Salmo ci esorta a scegliere la fiducia nella potenza redentrice di Dio, trasformando la disperazione in speranza. I Salmi sono più di semplici parole; sono mezzi di cambiamento e approfondimento della relazione con Dio quando chiediamo allo Spirito Santo di abilitarci ad agire secondo i loro insegnamenti.
2.5 «Ristabiliscici ora»
Il Salmo 60 offre una preghiera per i momenti difficili, ma anche nelle fasi positive della nostra vita possiamo trarne beneficio. Il Salmo ci ricorda che la sofferenza è parte della vita umana che coinvolge tutti. Nei momenti di gioia, i Salmi di lamento come questo possono insegnarci compassione per chi soffre e orientare il nostro sguardo verso coloro che stanno attraversando periodi difficili. Questi Salmi dovrebbero suscitare in noi il desiderio di aiutare chi soffre, condividendo il potere curativo che Gesù ha esemplificato.
2.6 Riassunto
Questa lezione sottolinea l’importanza dei Salmi nella vita di preghiera. L’attenzione è posta sull’uso diversificato dei Salmi, dalla lettura quotidiana alla scelta di Salmi appropriati per situazioni personali. Spiega come la preghiera dei Salmi possa aiutare a esprimere sentimenti e pensieri davanti a Dio, dal lamento alla lode. Il commento sottolinea che i Salmi sono compagni spirituali preziosi non solo nei momenti difficili, ma anche nelle fasi gioiose della vita, favorendo lo sviluppo della compassione per chi soffre.
Ecco le istruzioni per attivare i sottotitoli in italiano: Vai al menu ‘Sottotitoli’ nel lettore video, poi seleziona ‘Impostazioni’ e attiva l’opzione ‘Traduzione automatica’. Infine, seleziona la lingua desiderata, in questo caso l’italiano.

Visited 2 times, 1 visit(s) today