5 minuti 8 mesi

Serie LETTERA AGLI EFESENI con il Pastore Mark Finley  |
Lezione 7: La missione nei confronti del mio prossimo |
Versetto di memoria: Luca 10:27 – «Egli rispose: “Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l’anima tua, con tutta la forza tua, con tutta la mente tua, e il tuo prossimo come te stesso.”»  |
Contenuto:
7.1 La domanda delle domande
Il dottore della legge pose a Gesù la domanda centrale sulla vita eterna, anche se inizialmente era venuto con l’intenzione di mettere alla prova Gesù. Tuttavia, Gesù riconobbe l’importanza di questa domanda e colse l’opportunità per esplorare i cuori del dottore della legge e degli ascoltatori. La questione della vita eterna è al centro della nostra esistenza ed è di importanza fondamentale, indipendentemente dai rituali o dalle pratiche religiose. Paolo sottolinea in 1 Corinzi 15:30-32 l’importanza della vita eterna, facendo riferimento all’alternativa, la morte eterna. Gesù cercava sempre opportunità per la missione, anche quando i motivi dei suoi interlocutori erano dubbi.
7.2 Il metodo e la risposta di Gesù
L’incontro tra Gesù e il dottore della legge mette in luce che Dio conosce meglio dei nostri cuori i desideri e le aspirazioni. In modo simile, quando gli altri pongono domande sulla nostra fede, dovremmo servirli nel miglior modo possibile, indipendentemente dai loro motivi, poiché i loro bisogni e aspirazioni potrebbero essere autentici. I versetti biblici menzionati, come Matteo 26:56, Atti 17:11, 1 Corinzi 15:3 e 2 Timoteo 3:16, ci insegnano che la Parola di Dio è la fonte della verità e dovremmo leggerla e studiarla da soli per trovare risposte. Dio ci ha dato la Sua Parola, dove possiamo trovare tutti gli insegnamenti necessari per la nostra vita e per ottenere la vita eterna.
7.3 Ereditare la vita eternal
Il dottore della legge rispose da solo alla sua domanda, affermando che bisognava amare il Signore, nostro Dio, con tutto il cuore e trattare il prossimo come se stessi. Gesù confermò questa risposta e lo esortò a metterla in pratica per ottenere la vita eterna. Ciò sottolinea che non è sufficiente conoscere le risposte giuste riguardo alla fede; è necessario anche metterle in pratica. Giacomo 2:17-22 sottolinea in modo simile che la fede senza opere ha poco valore e ci esorta a esprimere il nostro amore per Dio e per gli altri con azioni concrete, aiutando i bisognosi anziché offrire mere parole. Il cristianesimo non è solo una raccolta di credenze, ma uno stile di vita espresso attraverso l’amore e le azioni.
7.4 Amare il prossimo come me stesso
Gesù ci insegna ad amare gli altri come amiamo noi stessi e sottolinea che la nostra vita quotidiana si basa su questi due comandamenti. Galati 5:14, Michea 6:6-8 e 1 Giovanni 4:20-21 rafforzano questo insegnamento mostrando che l’amore per Dio si manifesta attraverso azioni pratiche di bontà e attraverso l’interazione con gli altri. Paolo spiega che l’amore per Dio diventa visibile attraverso le opere che testimoniano la nostra fede. Ciò sottolinea l’importanza dell’amore come principio centrale della vita cristiana, come Paolo sottolinea con enfasi in 1 Corinzi 13.
7.5 La storia del buon samaritano oggi
La parabola del buon Samaritano raccontata da Gesù mette in luce il fatto che non è sufficiente conoscere le risposte giuste; è necessario anche mettere in pratica le proprie convinzioni. Gesù voleva dimostrare che il nostro prossimo non è definito dalla provenienza, dal colore della pelle o dallo status sociale, ma è chiunque abbia bisogno del nostro aiuto. Questa storia ci ricorda di essere attenti ai bisogni delle persone nel nostro ambiente e di aiutarle attivamente, indipendentemente dalla loro fede o dal loro background. Ci incoraggia a essere gentili e misericordiosi, come il buon Samaritano nella parabola, e a tradurre la nostra fede in azioni pratiche di amore verso il prossimo.
Ecco le istruzioni per attivare i sottotitoli in italiano: Vai al menu ‘Sottotitoli’ nel lettore video, poi seleziona ‘Impostazioni’ e attiva l’opzione ‘Traduzione automatica’. Infine, seleziona la lingua desiderata, in questo caso l’italiano.

Visited 2 times, 1 visit(s) today