2 minuti 8 mesi

Le lezioni del periodo d’attesa degli apostoli in Atti degli Apostoli 1 sono preziose per rafforzare la nostra stessa fede e preparazione alla missione. Ecco alcuni passi su come aspettare Dio e nel contempo utilizzare in modo significativo il nostro tempo:
  1. Comunità e preghiera: Come gli apostoli, anche noi dovremmo incontrarci in comunità con altri credenti e pregare insieme. Ciò rafforza la nostra fede e il nostro legame con Dio e gli altri credenti. Possiamo pregare per saggezza, forza e guida per adempiere alla missione che Dio ha per noi.
  2. Rimanere allineati: Mentre aspettiamo il compimento delle promesse di Dio, è importante allineare la nostra prospettiva su ciò che Dio desidera compiere nella nostra vita. Dobbiamo essere consapevoli che facciamo parte di un piano più grande di Dio e dobbiamo essere pronti ad accoglierne la guida.
  3. Preparazione e pianificazione: Gli apostoli si prepararono logisticamente per la loro missione scegliendo un sostituto per Giuda. Allo stesso modo, dobbiamo prepararci per le nostre attività missionarie, che sia pianificando programmi di evangelizzazione, addestrando i membri della comunità o utilizzando le nostre risorse per diffondere il Vangelo.
  4. Pazienza e fiducia: Aspettare il tempo di Dio può essere a volte impegnativo, ma è importante avere pazienza e fiducia che Dio manifesterà le sue promesse. La nostra fede viene rafforzata quando confidiamo che Dio opera nel nostro periodo di attesa.
  5. Azione attiva: Mentre aspettiamo l’intervento di Dio, non dovremmo essere inattivi, ma vivere attivamente la nostra fede e promuovere la missione. Questo può significare servire le persone intorno a noi, condividere il Vangelo e cercare modi per portare l’amore di Dio nel mondo.
Il periodo d’attesa può essere un tempo di crescita e preparazione. Aspettando Dio e agendo attivamente, possiamo rafforzare la nostra fede e prepararci meglio per compiere la missione che Dio ha per noi.

Visited 6 times, 1 visit(s) today